Il Wi-Fi non arriva in tutta la casa? Un range extender è quello che vi serve!

Siete in camera, finalmente potete rilassarvi e guardare una serie TV su Netflix ma… il router è in salotto e il segnale Wi-Fi è troppo debole per raggiungere la vostra stanza. Non disperate! La soluzione che fa per voi si chiama Wi-Fi Range Extender. Vediamo assieme caratteristiche, prezzi, dove acquistarlo e come installarlo.

Come si deduce dal nome i range extender sono dei dispositivi che prendono il segnale di una rete wireless e lo estendono in aree che, normalmente, non vengono raggiunte. Ci sono anche altre soluzioni nel mercato per soddisfare la stessa necessità ma questi ripetitori sono i più gettonati perché sono facili da utilizzare anche da chi non è esperto di tecnologia e hanno un costo irrisorio, tra i 20 e i 50 euro circa.

Contattaci subito per acquistarne uno!

Come scegliere il ripetitore giusto

Molto importante è la scelta del dispositivo giusto perché non tutti si adattano al vostro router. Bisogna in primis controllare la compatibilità della banda di frequenza che il router utilizza per trasmettere i dati. Le classi più usate sono: 802.11g, 802.11n e 802.11ac. Prima di acquistare un ripetitore, controllate lo standard wireless del vostro router e confrontatelo con quello del Wi-Fi extender. Il secondo controllo che dovete fare riguarda sempre la banda e richiede di sapere se il modem che avete è single band o dual band. Ovviamente è consigliabile acquistare un ripetitore Wi-Fi che rispecchi le caratteristiche del router. Insomma, se il modem Wi-Fi è dual band, meglio scegliere un extender dual band.

Come configurare il ripetitore

Per attivare un range extender, vi basterà accedere al suo pannello di amministrazione interno collegando l’apparecchio al PC tramite cavo Ethernet o rete Wi-Fi e seguire la pratica procedura di configurazione iniziale; procedura durante la quale viene chiesto di scegliere una rete da estendere e di digitarne la password d’accesso. Un’altra alternativa, più comoda e facile, è quella di utilizzare il tasto WPS (Wi-Fi Protected Setup) situato in genere nel retro del modem (è un piccolo tastino, spesso di colore rosso). In questo caso sarà sufficiente premere il tasto dedicato al WPS su entrambi i dispositivi e dopo pochi istanti saranno collegati!

Un ultimo consiglio che vi diamo per ottenere risultati ottimali è di posizionare il ripetitore a metà strada fra la zona in cui estendere la connessione Internet e la zona in cui il segnale del router primario è ancora forte.

Per qualsiasi domanda o per acquistare e installare il vostro range extender scriveteci al Contact Form di Neide
Condividi su facebook
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su email
Apri la chat
1
Contattaci su Whatsapp💬
Ciao!👋
Come possiamo aiutarti?